Castel Sant’Angelo, visita guidata in notturna

[Foto: Alessandra Kocman | Some rights reserved]

Passetto di Borgo, Prigioni storiche, Cagliostra, Stufetta di Clemente VII


Mercoledì 2 settembre 2015 ore 21

Visita guidata condotta da un archeologo e guida turistica autorizzata
Per informazioni e prenotazioni
tel: 334 1839398 | mail: esploraroma@gmail.com

“Altre Rome verranno e io non so immaginare il volto; ma avrò contribuito a formarlo… Roma vivrà. Roma non perirà che con l’ultima città degli uomini” da Memorie di Adriano, Marguerite Yourcenar

Tra i pochi monumenti di epoca romana non ridotto in rovine, il Castel Sant’Angelo incarna, tra le sue mura, la storia di Roma.

Rimodellato nei secoli, da tomba di Adriano diviene fortezza difensiva solida e imprendibile; da oscuro e angusto carcere e luogo d’esecuzione, a sontuosa ed elegante residenza papale, collegata al Vaticano dal Passetto di Borgo, simbolo dei travagli papali, ma anche di continuità con il potere temporale.

Un percorso emozionante e suggestivo con l’apertura straordinaria di spazi solitamente chiusi al pubblico: Passetto di Borgo, Prigioni storiche, Cagliostra, Stufetta di Clemente VII

[Foto:  Alessandra Kocman  | Some rights reserved]
[Foto: Alessandra Kocman | Some rights reserved]

Per informazioni e prenotazioni
tel: 334 1839398 | mail: esploraroma@gmail.com

  Segui Esplora Roma su Facebook

156 Condivisioni